Accetta Cookies?
Provided by OpenGlobal E-commerce
AMACamp - Troncone dettagli

L'itinerario, di media difficoltà, ci farà raggiungere un luogo meraviglioso, una confluenza di fiumi dove apprezzare la risorsa forse più preziosa della nostra terra, l'acqua.

Percorso Piano Acque Nere - Sorgente Scorzella (Bocche di Nicola) : tempo di percorrenza 1 h circa

Partenza : Piano Acque Nere quota 1061 m. s.l.m. ; si segue la rotabile fino alla sbarra di protezione e si prosegue fino al valico della “Faja Scritta” a quota 1150 m. s.l.m. ; si prosegue seguendo la strada di servizio forestale fino al pianoro Fossi di Petriello (quota 1100 m. s.l.m.) ; all’incrocio si continua a sinistra verso la località Valli Cinquanta ; dopo circa un Km si abbandona il sentiero e si prosegue a sinistra per circa 300 m fino alla sorgente Scorzella (Bocche di Nicola).

E’ la sorgente più alta del Calore ramo Scorzella, posta a quota 940 m. s.l.m.

E’ una sorgente di deflusso carsico, con portata media sui 5 l/s , con coordinate : lat. 40°48’15’’ e long. 2°31’46’’.

La temperatura dell’acqua è di circa 8°C ed è una delle poche sorgenti non captate dall’Acquedotto Alto Calore.

Per ritornare al Piano Acque Nere si può riprendere il sentiero principale in precedenza abbandonato e fare il percorso all’inverso oppure proseguire verso il valico “Serro del Caprio” a quota 1100 m., continuare per circa 100 m lungo il sentiero a destra, lasciare il sentiero e, dopo circa 200 m attraverso la faggeta e proseguendo in falsopiano si intercetta il sentiero in loc. “Lacerone” ; si segue il sentiero fino a Colle delle Bocche e, girando a destra, si scende fino al pianoro Fossi di Petriello dove si intercetta in sentiero seguito all’andata.

In questo caso il tempo di percorrenza per rientrare è di circa 2 h.

Costo Escursione + merenda con prodotti tipici 15€ (da versare in loco) 

(x info 346 63 25 384) serali

 

 

 
 
Che cos'è PayPal